CAVRENNO

 

Una collina solitaria

a forma di cono

si erge altezzosa

come un vulcano

in mezzo alla vallata solitaria.

Catene di montagne

azzurrine, verdi, rossastre

sono accarezzate

dalla brezza marzolina.

Tutto luce,

tutto silenzio

il sole con i suoi raggi doro

illumina in lontananza

le case di Monghidoro.


Paolo Campidori